15 Ottobre, 2019

Quale Passeggino TRIO scegliere ?

By wp_1862974

Se state leggendo questo articolo, vuol dire che ci siamo, fra poco la famiglia si allargherà e quindi bisogna subito decidere quale PASSEGGINO TRIO comprare.
Sul marcato ci sono molte marche di passeggino TRIO che risultano molto valide, ma spesso ci si trova di fronte a dei prezzi importanti per cui un passeggino trio può arrivare a costare oltre i 1000 euro.
Spesso questi prezzi così elevati, sono giustificati dalla qualità dei materiali, dalla sicurezza in auto e dal design che, se azzeccato, farà diventare questo passeggino TRIO alla moda.
Detto questo cerchiamo di inquadrare quelle che per noi sono stati i criteri di ricerca per il nostro trio.
Visto l’uso quotidiano che ne avremmo fatto, volevamo un passeggino trio che racchiudesse queste caratteristiche.

  • LEGGERO
  • PRATICO
  • COMODO
  • RESISTENTE

PASSEGGINO TRIO LEGGERO
Sebbene la consistenza di un oggetto pesante spesso sia sinonimo di resistente, di qualitativamente valido, questo non è il caso per i passeggini dei giorni d’oggi.
Pensando di doverlo chiudere, riporlo nel baule dell’auto per poi riprenderlo per più e più volte al giorno, il rischio di un movimento sbagliato o di un sovraccarico alla schiena è molto elevato, quindi preferite qualcosa di più costoso e di meno pesante.
Quasi tutte le strutture o telai dei passeggini trio sono fatti in alluminio, ma non per questo i pesi sono da ritenersi tutti uguali, in alcuni casi le differenze di peso tra un telaio di un modello ad un altro possono oscillare e raggiungere i 3/4 kg!!

PASSEGGINO TRIO PRATICO
Sebbene l’esser leggero potrebbe essere sinonimo di pratico, la praticità per noi rappresentava il modo con cui si potesse utilizzare il passeggino trio. L’apertura, la chiusura (anche con una sola mano) rappresentano un plus non indifferente, ma anche gli sganci con i quali poter passare da una configurazione ad un altra (da navicella ad ovetto etc) sono un elemento da non trascurare.
Insomma, semplice = pratico

PASSEGGINO TRIO COMODO
La comodità rappresenta il “come” i nostri figli si sarebbero trovati a stare all’interno dei tre elementi del Trio.
Per farvi un esempio, Io e Ivana, ci siamo soffermati principalmente su 2 caratteristiche per noi molto importanti, come la seduta all’interno dell’ovetto che doveva essere confortevole, verificando che le imbottiture fossero sufficienti a non far muovere troppo il bambino, e che nella seduta presentasse una corretta inclinazione che permettesse alla schiena del neonato di non essere troppo caricata come quando ci si siede.
Oltre a queste due caratteristiche, sebbene meno importanti per il bambino ma più comode per noi genitori, ci siamo soffermati anche sulla navicella nella quale sarebbe stato molto comoda la presenza della regolazione dell’inclinazione dello schienale all’altezza della testa del bambino che lo avrebbe sicuramente aiutato a prevenire per quanto possibile gli episodi di rigurgito.

PASSEGGINO TRIO RESISTENTE
La resistenza è molto difficile da misurare, l’occhio da solo non basta, diciamo che oltre alla struttura in alluminio che garantisce al tempo stesso resistenza e leggerezza, un cosa che ho notato è che tutto quello che si puoi avvitare si
può anche svitare se non rompersi nei casi più estremi. Quindi meno bulloni vedi meglio è.

VERIFICATE CHE…
per l’ovetto ci sia la possibilità di comprare una base da poter installare sotto. Questa renderà l’ovetto più stabile ma soprattutto più sicuro per il vostro bambino, dato che nella maggior parte dei casi andrà agganciato tramite attacchi isofix se presenti o alle cinture di sicurezza.
Per noi genitori, invece, sarà più pratico da utilizzare grazie agli sganci rapidi.

Queste in definitiva sono le caratteristiche a cui abbiamo pensato nel momento in cui ci siamo trovati difronte a dover affrontare questa spesa.

Non vogliamo in alcun modo influenzare la vostra scelta su quale passeggino Trio acquistare svelandovi quale fu stata la nostra scelta ma vi riportiamo però una lista di passeggini che come rapporto qualità/prezzo reputiamo siano i migliori.

Questo perché nonostante i parametri appena elencati possono essere condivisi dal 90% delle persone, la percezione che ognuno ha di qualcosa che sia di qualità o meno è anche soggettiva, per tanto scegliete il vostro passeggino TRIO secondo anche le sensazioni che vi trasmette, spesso si può parlare di amore a prima vista!

Di seguito vi riportiamo alcune soluzioni di passeggino TRIO che riteniamo siano i migliori sul mercato sia per caratteristiche tecniche che per rapporto qualità prezzo. Iniziamo con i prodotti Low Cost, cioè quelli che pensiamo siano più pratici e maneggevoli ma che magari non si soffermano molto sui dettagli estetici:


Qui troviamo alcune soluzioni di passeggino TRIO che potremmo definifire come i top level, dove sia i materiali che la cura al design sono considerati al TOP


Qui troviamo alcune soluzioni di passeggino “carrozzina e passeggino 2 in 1” che non hanno il modulo Ovetto che sarà da comprare a parte.
Per completezza vi indicheremo l’ovetto abbinato ma venduto separatamente.

+